Situati in uno dei paesaggi costieri più spettacolari del pianeta, questi cinque villaggi di pescatori ingegnosamente costruiti sono stati riconosciuti Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 1997.

Le Cinque Terre non sono l’Eden sconosciuto di una volta, ma una visita è d’obbligo! Sentieri sinuosi attraversano scogliere apparentemente inespugnabili, mentre una linea ferroviaria del XIX secolo taglia una serie di tunnel costieri.

Per passare da un paese all’altro si può andare a piedi, oppure prendere il treno o il traghetto. Per fortuna le auto sono state bandite più di dieci anni fa!

Scrivici

e ti risponderemo nel più breve tempo possibile

 

2 + 15 =